Shiatsu

In Giappone nel VI secolo monaci buddisti iniziarono a diffondere i princìpi dello shiatsu, trattamento manipolatorio durante il quale vengono effettuate pressioni perpendicolari sul corpo avvalendosi soprattutto dei polpastrelli, ma anche di gomiti, piedi, ginocchia e palmi delle mani.

Lo Shiatsu si basa sul respiro, la postura, la perpendicolarità, la pressione e la sensazione piacere/dolore per favorire lo sviluppo della consapevolezza di sé.

Le pressioni producono uno stimolo a cui l’organismo della persona trattata risponde, recuperando le proprie forze vitali.

In Italia operatori Shiatsu si trovano in ogni città e vi consiglio di provare questa tecnica che sicuramente aiuta al raggiungimento del proprio benessere: un trattamento dura circa un’ora, un’ora che è tutta per voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *